Aziende

Formiamo team di Talenti digitali pronti ad inserirsi nel mondo del lavoro! Colma le lacune riguardo le nuove tecnologie digitali nel tuo Team. Deep Learning Italia aiuta le aziende nello sviluppo di modelli di Deep Learning in vari campi come: finanza, automazione, farmaceutica, Automotive, Esport, Fashion e halthcare.

Abbiamo esperienza nell’applicazione di tecnologie come Computer Vision, Natural Language Processing, Reinforcement Learning e Time Series.

Sblocca l’innovazione che alimenta la crescita!

Le organizzazioni leader scelgono Deep Learning Italia come piattaforma per l'apprendimento dei dipendenti

50 + corsi selezionati

Ti aiutiamo a creare il migliore percorso formativo per il tuo team

Piattaforma enterprise

Ci adattiamo alle tue esigenze professionali in modo da produrre un vantaggio competitivo ed economico

Network

Possibilità di entrare in contatto con Università e Aziende per progetti di ricerca e/o selezione di personale

I nostri docenti

Impara con Docenti Universitari, Professionisti o Ricercatori tra i massimi esperti nei rispettivi campi

Apprendimento

Con l'apprendimento personalizzato risparmio di tempo per la formazione aziendale

Aggiorna il Team

Potenziamo le competenze del tuo team per affrontare il cambiamento ed essere sempre all'avanguardia

Iscrivendoti ai nostri percorsi puoi accedere al credito di imposta
per la formazione 4.0

Il Bonus Formazione 4.0 è un incentivo varato dal governo per facilitare l'acquisizione di competenze nell'ambito del digitale. Il bonus si ottiene sotto forma di un credito d'imposta che consente alle imprese di recuperare parte del costo della formazione dei propri dipendenti.

Per il 2022 il Bonus Formazione 4.0 è riconosciuto con l’applicazione di diverse aliquote in base alla dimensione di impresa:

  • Pari al 50% per le piccole imprese con un tetto massimo annuo di 300 mila euro;

  • Pari al 40% per le medie imprese con un tetto massimo annuo di 250 mila euro;

  • Pari al 30% per le grandi imprese con un tetto massimo annuo di 250 mila euro;

  • Pari al 60% nel caso in cui i destinatari delle attività di formazione ammissibili rientrino nelle categorie dei lavoratori dipendenti svantaggiati o molto svantaggiati, come definite dal decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali 17 ottobre 2017.

  • Big data e analisi dei dati

  • Cloud e fog computing

  • Cyber security

  • Sistemi cyber-fisici

  • Prototipazione rapida

  • Sistemi di visualizzazione e realtà aumentata

  • Robotica avanzata e collaborativa

  • Interfaccia uomo macchina

  • Manifattura additiva

  • Internet delle cose e delle macchine

  • Integrazione digitale dei processi aziendali

Qualora vengano riscontrate delle difficoltà nelle procedure, il team di DLI resta a disposizione per chiarire modalità e pratiche.

Scrivici per avere maggiori informazioni!