Legal Tech Professional

Il percorso di Deep Learning Italia per diventare un professionista nel mondo del Legal Tech.

Panoramica

Il percorso Legaltech di Deep Learning Italia è stato pensato per avvocati, giuristi, studenti e per chiunque voglia acquisire competenze sull’applicazione del diritto (ad esempio in ambito Privacy e Proprietà Intellettuale) alle tecnologie emergenti come l’Intelligenza Artificiale e Block Chain.

Cosa Imparerai nel corso?

Il bundle è formato da 7 corsi che ti aiuteranno a comprendere le dinamiche del Legal in ambito IA:

Il Corso Blockchain Anno Zero è un format altamente innovativo che fornisce le competenze generali sulla Blockchain e sulle nuove tecnologie, per comprenderne l’impatto rivoluzionario su tutti i settori del mercato, l’ecosistema economico – finanziario, le professioni, la società e la Governance.

La didattica del Corso Legal Knowledge-Based Systems mira a fornire le conoscenze di base dei sistemi di Knowledge-Based System, di Decision Support e di Legal Knowledge-Based System, con specifici riferimenti alla formazione degli operatori e all’utilizzo di coding e legal analytics. Saranno trattati i temi di etica connessi all’utilizzo di sistemi intelligenti sia per assumere decisioni giudiziarie sia per l’utilizzo di tools da parte di avvocati e operatori del sistema.

Il corso “Cosa sono l’Intelligenza Artificiale e la Robotica?” ha l’obiettivo di fornire una definizione e, dunque, una descrizione di Intelligenza Artificiale e robotica

Il corso intitolato il Fattore umano nella transizione umana ha l’obiettivo di definire una nuova comprensione del reale attraverso la definizione di nuovi approcci interpretativi e metodologici anche nella gestione degli scenari socio-economico e culturali emergenti.

Il corso di Intelligenza Artificiale, Big Data e Diritto, si occupa delle problematiche giuridiche dell’Intelligenza Artificiale trattando la protezione dei dati, la sicurezza informativa e giuridica e i Big Data.

Durante il corso Intelligenza Artificiale: Protezione Autorale e Brevettuale tratteremo le tematiche per valutare le implicazioni dell’Intelligenza Artificiale in materia autorale e brevettuale bisogna, prima di tutto, definire cosa effettivamente sia l’intelligenza artificiale, cercando di isolarne le singole componenti.

Blockchain fast Track ha lo scopo di trasmettere in modo corretto e diretto i concetti fondamentali per capire la Blockchain, le sue potenzialità, i suoi limiti, le sue applicazioni, con un occhio di riguardo all’integrazione con l’ AI ed il ML.

Struttura delle lezioni

Deep Learning Italia struttura le sue lezioni in maniera molto semplice: all’interno di ogni sezione ci sono video esplicativi, in cui il docente spiega la lezione, corredati da slides.

Il percorso di apprendimento solitamente è intervallato da test a risposta multipla che permettono di monitorare la comprensione degli argomenti di studio e si conclude con un test pratico finale nel quale verranno valutate le competenze acquisite durante il corso.

Chi può seguire il corso?

Chi ha una mente aperta e predisposta all’analisi: le lezioni sono adatte a chiunque ma è necessario avere passione per i numeri e i calcoli, oltre che tanta pazienza.

Chi lavora anche full time: se sei un lavoratore full time non ti preoccupare! Potrai seguire le lezioni in completa autonomia nel tuo tempo libero.

Chi vuole crescere professionalmente: Se vuoi elevare la tua carriera Deep Learning Italia ti da l’opportunità di poterlo fare a costi contenuti.

Programma

Corsi compresi in questo pacchetto:

  • Blockchain Anno Zero
  • Legal Knowledge-Based Systems
  • Cosa sono l’Intelligenza Artificiale e la Robotica?
  • Il Fattore Umano nelle Transizioni Digitali
  • Intelligenza Artificiale, Big Data e Diritto
  • Intelligenza Artificiale: Protezione Autorale e Brevettuale
  • Blockchain Fast Track

Docenti

marco crotta
marta bertolaso
cecilia trevisi
giovanni zicciardi
laura corti
claudio genovese

Marco Crotta

Marco Crotta diventa informatico a 12 anni imparando a programmare da autodidatta il suo C=64. Ricercatore presso all’Università di Milano Bicocca e Consulente informatico e sviluppatore per il mondo industriale, entra nel settore reti-telecomunicazioni e sicurezza, dove ha lavorato a progetti di sicurezza per Magistratura e Forze dell’Ordine.
Attivo da alcuni anni nel settore delle criptovalute, nel 2017 diventa divulgatore col canale youtube “Blockchain Caffè”. Istruttore per corsi privati ed aziendali, consulente ed Advisor per startups sull’applicazione della Blockchain in diversi settori. Nel 2019 entra a far parte della Fondazione Quadrans per cui segue la parte di sviluppo smart contract e applicazioni distribuite. Innovation Manager MISE. Membro del dipartimento anti-truffa, blockchain e criptovalute di Consumerismo. Nel 2021 fonda la startup innovativa FaunaLife (https://fauna.life), un’anagrafe animale internazionale basata su blockchain che realizza l’identità digitale per i pet.

Claudio Genovese

Claudio Genovese dopo gli studi classici consegue presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma la Laurea in Giurisprudenza.

Frequenta i corsi di perfezionamento presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione ed abilitato all’insegnamento di materie giuridiche ed economiche. E’ Revisore Contabile regolarmente iscritto all’Albo del relativo Ordine.

E’ stato membro effettivo, in rappresentanza del Min. Industria, del Comitato speciale assegni familiari costituito presso l’I.N.P.S; membro del Comitato di gestione per la realizzazione della Mostra “Arte del ‘900 al Palazzo dell’Industria”; membro, in rappresentanza del Min. Industria, del Consiglio Direttivo del Consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica; membro, in rappresentanza del Min. Industria, della Commissione consultiva della prosa presso il Min. Turismo e Spettacolo; membro del Gruppo di lavoro presso il Min. Finanze per la definizione delle modalità tecnico-operative dell’uso del codice fiscale nei rapporti tra P.A. e cittadino; membro, in rappresentanza del Min. Industria, del Gruppo di lavoro “Analisi efficacia ed economicità forniture beni e servizi dello Stato” presso il Min. Tesoro; membro della Conferenza permanente (art. 9,comma 3, DPR 20.2.1998, n. 38) costituita presso il Min. dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento Ragioneria generale dello Stato – Ufficio Centrale Bilancio presso il Min. Sviluppo Economico – con compiti di programmazione e monitoraggio dell’attività finanziaria, valutazione tecnica dei costi e degli oneri dei provvedimenti e delle iniziative legislative. E’ Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Marta Bertolaso

Marta Bertolaso è professoressa di Filosofia della Scienza e Sviluppo Umano presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma e professore aggiunto all’Università di Bergen (Norvegia). Il suo lavoro di docenza e di ricerca si centra attualmente sulla rilevanza del fattore umano nella scienza e in particolare nelle scienze della complessità, anche alla luce delle nuove tecnologie di I.A. Al centro dei suoi interessi attuali ci sono le patologie complesse quali il cancro, gli ecosistemi imprenditoriali e le organizzazioni aziendali, nonché i processi che consentono lo sviluppo integrato, sostenibile e adattativo delle organizzazioni e dei sistemi viventi più in generale.

Cecilia Trevisi

Cecilia Trevisi, Laureata in Giurisprudenza presso l’Università Statale degli Studi di Milano, si occupa da 15 anni di diritto della proprietà industriale ed intellettuale. È partner dello Studio Comma10 di Milano ed è presente anche a Bologna come of Counsel presso lo studio Tebano Corvucci; da settembre 2020 è membro di IUSINTECH (network di consulenza professionale integrata nel settore dell’innovazione) oltre ad essere socia AIPPI (Associazione Internazionale per la Protezione della Proprietà Intellettuale). Assiste la clientela in ambito giudiziale e stragiudiziale in tutti i casi di violazione dei diritti di privativa industriale, know-how, concorrenza sleale oltre al settore pubblicitario. Esperta di regolamentazione degli strumenti di pagamento elettronici, segue le vicende collegate alla vita aziendale nei settori del diritto civile, commerciale e societario e la contrattualistica ad essi relativa. Relatrice in convegni e autrice di articoli in materia autorale e industriale.

Giovanni Ziccardi

Giovanni Ziccardi (Castelfranco Emilia, 1969), laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Modena, è professore di “Informatica Giuridica” presso l’Università di Milano e Professore Jean Monnet nel corso di “European Union Data Governance and Cybersecurity; insegna criminalità informatica al Master in diritto delle nuove tecnologie dell’Università di Bologna. Coordinatore Scientifico del Centro di Ricerca Coordinato in “Information Society Law” (ISLC), è componente del Comitato Etico e del Comitato Sicurezza dell’Ateneo milanese. Avvocato e pubblicista, è dottore di ricerca presso l’Università di Bologna.

Laura Corti

Laura corti è una dottoranda in Scienze ed Ingegneria per l’uomo e l’ambiente presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma. Ha ottenuto la laurea magistrale in scienze filosofiche dall’Università degli studi di Firenze nel 2018 con una tesi sulle questioni filosofiche riguardanti l’implementazione delle emozioni nei sistemi robotici. Si occupa principalmente di Filosofia della tecnologia, Epistemologia, Post-fenomenologia, Filosofia della pratica scientifica.

Vantaggi

  • Puoi seguire il corso dove e quando vuoi: Deep Learning, infatti, ti offre l’opportunità di accedere alla piattaforma in qualsiasi momento tu abbia voglia e possibilità di studiare. Basta semplicemente un dispositivo elettronico e una connessione internet!

  • Troverai sempre materiale nuovo e lezioni aggiornate: i nostri professori ti forniranno moltissimo materiale per supportare i tuoi studi e aggiorneranno periodicamente la piattaforma con nuove slides o con nuovi moduli;

  • Nei nostri corsi troverai sempre una componente interattiva per stimolare l‘apprendimento: giochi, quiz, podcast e tanto altro ti aiuteranno a migliorare e a rendere la tua formazione unica;

  • Non sarai mai solo! Avrai a disposizione la nostra community per metterti in contatto con altri studenti.

  • A fine percorso riceverai una certificazione che potrai aggiungere al tuo CV e che ti darà la possibilità di farti notare da grandi aziende del settore;

  • Se lo vorrai, Deep Learning Italia, ti potrà aiutare a trovare lavoro mettendoti in contatto con le nostre aziende partner.

  • Accesso life long ai corsi
  • Acquistando la specializzazione risparmi e potrai seguire più corsi contemporaneamente
Play Video

100,00 

Durata

17:50

Quiz

12

Accesso life long

si

Certificato

si

slide, github, dataset

si

esercitazioni

si

Prodotti Correlati

Scroll to Top
Si informa che il giorno 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟑 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 il sito sarà fermo dalle ore 9.00 alle ore 18.00 per manutenzione straordinaria.